Se stai pensando ad un taglio capelli corti perché desideri un look originale, cool ed alla moda, oppure perché più pratico e facile da gestire, questo è sicuramente il momento migliore per dare inizio al cambiamento. Il taglio capelli corti è infatti, il protagonista indiscusso delle tendenze moda 2018 – 2019 che lo propongono in svariate versioni: con la frangia, asimmetrico, cortissimo, alla maschietta. Al di là però, dei must have di stagione quale è il taglio capelli corti che fa al caso tuo?

Scopriamo allora insieme i tagli corti di moda quest’anno, da cui prendere ispirazione per un look che ci valorizza al meglio.

 

Taglio capelli corti asimmetrico

Scalature, sfilature, ciuffi laterali volutamente disordinati, asimmetrie orizzontali o verticali … il taglio capelli corti asimmetrico offre una vasta serie di soluzioni, tutte estremamente originali ed inedite: difficile non trovare la versione che fa al caso tuo!

Se ad esempio hai un viso tondo, sarebbe meglio utilizzare l’asimmetria per snellire questa rotondità e creare dei giochi di luci ed ombre, che daranno un’immediata sensazione di verticalità. Consigliati in questo caso i caschetti più lunghi davanti e più corti dietro, rafforzati da un ciuffo laterale e riga di lato. Per chi al contrario, ha un viso lungo e triangolare, meglio optare per un taglio cortissimo super scalato che copra la fronte con una frangia piena oppure sfilata.

 

Taglio capelli corti con la frangia

La frangia rappresenta sicuramente il must have di questa stagione. Che sia lunga e piena oppure corta e sbarazzina o ancora, scolpita in un ciuffo scalato e asimmetrico, la frangia deve essere abbinata con cura al tipo di viso e taglio capelli corti selezionato. Come ad esempio, il famoso pixie cut (il taglio cortissimo xxs con frangetta) che può essere portato sia in una versione super-chic con punte ingellate, sia con il ciuffo davanti più morbido.

 

Taglio capelli corti e ricci

Chi infine ha i capelli ricci, può sfruttare tutta la comodità e la praticità del taglio capelli corti per regalarsi un look non solo estremamente alla moda ma anche capace di valorizzare al massimo la natura ribelle dei propri capelli. Come portarli, però? Il bob riccio è sicuramente quello più di tendenza quest’anno, da portare con riga e ciuffo laterali. In alternativa, un taglio super corto con rasature laterali, abbinato ad una chioma riccia sulla parte centrale della testa e sulla fronte.

 

Taglio capelli corti: qualche consiglio

Il taglio capelli corti è perfetto per mettere in risalto il viso, donare carattere e dinamicità alla figura. È anche estremamente comodo sia da un punto di vista di pettinabilità che di velocità di asciugatura. Deve però, essere scelto con cura ed attenzione in base alla morfologia del proprio viso ed al tipo di donna che sei! Per questo motivo è bene affidarti ad un parrucchiere Torino esperto come Tosini Studio: insieme troveremo il look più adatto a te.